Sversamento in mare, scatta il divieto di balneazione

Castiglioncello. La segnalazione arriva dalla zona di Portovecchio. Sopralluogo di Comune e Arpat. L'amministrazione emana una ordinanza di divieto a scopo precauzionale

CASTIGLIONCELLO. Nuovo sversamento nel mare antistante Castiglioncello. La segnalazione è arrivata nel pomeriggio dell'11 settembre da Portovecchio a Castiglioncello. Così il Comune ha emesso in via precauzionale un’ordinanza di divieto di balneazione nel tratto di mare denominato “Castiglioncello Pineta Marradi Est”, compreso tra le aree in concessione allo stabilimento balneare “Salvadori” e allo stabilimento balneare “Belvedere”. Contestualmente è stato effettuato un sopralluogo da parte dei tecnici comunali e di Arpat, a cui seguirà un intervento di video ispezione per intercettare il punto preciso dello sversamento e comprenderne le cause.