Scuola negata a un giovane disabile

Protesta dei genitori di uno studente che voleva passare al “Da Vinci” di Empoli