gambassi 

Oggi via al palio delle contrade si parte col torneo di calcetto

di GIACOMO BERTELLI

Il sindaco ha ricevuto una delegazione dei rioni mercoledì i giochi dei bambini sabato la sfilata e le prove domenica la premiazione

GAMBASSI

Da oggi al 26 agosto al via la 14esima edizione del palio delle contrade a Gambassi Terme e nell'attesa il sindaco, Paolo Campinoti, ha ricevuto in questi giorni una delegazione della contrade che hanno consegnato al Comune un pezzo del carro vincitore dell'anno scorso che riproduce l'originale stemma in pietra. La contrada di Membrino, il Porcello, La Pieve e Belvedere, con i loro capitani, assieme al presidente della Pro Loco, Velio Bigazzi, hanno così incontrato il primo cittadino che non si è risparmiato in parole di elogio: «Questo è un evento così importante per il nostro territorio e la nostra comunità - ha detto il sindaco - C'era bisogno di una ufficializzazione che lo legasse ai luoghi simbolo della amministrazione e quindi della comunità. Questo è un riconoscimento alle contrade e a tutti coloro che si impegnano nel mettere in piedi un evento bellissimo, fatto di impegno, fatica, capacità di lavorare e soprattutto voglia di stare insieme e vivere una settimana di festa vera gambassina».

Un evento molto atteso da tutta la cittadinanza che riesce ad abbracciare un pubblico sempre più vasto. Assieme al palio si terrà anche la 51esima edizione della mostra mercato. Si comincia oggi con le semifinali del torneo di calcetto delle contrade dalle 21 in poi.

Nei giorni scorsi sono stati decisi gli accoppiamenti: La Pieve se la vedrà con il Membrino, mentre il Porcello contro il Belvedere. Martedì 21 invece ci sarà la gara ciclistica 'Trofeo Chianti le colline d'Elsa' e le finali del torneo di calcetto. Mercoledì 22 agosto invece ci sarà il palio dei bambini nel parco comunale. Venerdì 24 in piazza Roma si terrà la benedizione delle contrade e alle 21.30 il primo gioco, lo spacca legna e a seguire il gioco del segone.

Sabato 25 agosto per le vie del paese la sfilata delle contrade e altri 2 giochi: la spinta delle botti e la corsa delle bigonce. Domenica 26 agosto la sfilata dei carri delle contrade del palio e l'ultimo gioco, il pigia pigia nel parco comunale. Al termine ci sarà la premiazione. —

GIACOMO BERTELLI