Strade Etrusche nel territorio della Metrocittà. Via alla segnaletica

Città Metropolitana di Firenze

Città Metropolitana di Firenze
Strade Etrusche nel territorio della Metrocittà. Via alla segnaletica
Accordo per realizzare e gestire un itinerario che inizia a Fucecchio per toccare poi Cerreto Guidi, Vinci, Limite e Capraia e arrivare, attraverso il crinale del Montalbano, ad Artimino; quindi, passando per Comeana, fino a Signa. Dai Renai, utilizzando la pista pedociclabile esistente, si giunge a Firenze e si risale fino a Fiesole

Su proposta di Angelo Bassi, consigliere della Città Metropolitana delegato al Turismo, il Consiglio ha approvato uno schema di accordo per la realizzazione e la gestione di un itinerario escursionistico, da inserire nel catasto R.e.t. (Rete escursionistica toscana), con i Comuni di Fucecchio, Cerreto Guidi, Vinci, Signa, Campi Bisenzio e Firenze. 'Si tratta di itinerari riferibili alla Civiltà Etrusca - ha spiegato Bassi all'Assemblea metropolitana - che fanno parte di un progetto proposto dalla Regione Toscana finalizzato a collegare località con emergenze storico e archeologiche sugli Etruschi. A seguito di elaborazioni, verifiche e sopralluoghi sono stati individuati alcuni itinerari escursionistici che attraversano i principali siti archeologici etruschi in Toscana, basandosi principalmente sull'utilizzo della viabilità pubblica'. L'itinerario ricadente sul territorio della Città Metropolitana di Firenze inizia a Fucecchio (dalla via Francigena) per toccare poi Cerreto Guidi, Vinci, Limite e Capraia e arrivare, attraverso il crinale del Montalbano, ad Artimino e poi, passando per Comeana, fino a Signa. Dai Renai di Signa, utilizzando la pista pedociclabile esistente, si giunge a Firenze da cui si risale fino a Fiesole. La Regione Toscana ha attribuito alla Città Metropolitana di Firenze una somma di 30.173,48 euro per la realizzazione della segnaletica e messa in sicurezza del percorso. Con lo schema di protocollo di intesa approvato si definiscono gli impegni della Città Metropolitana e dei Comuni per la progettazione, realizzazione e manutenzione del percorso. La Città Metropolitana di Firenze provvederà alla predisposizione del progetto per la fornitura e posa in opera della segnaletica verticale ed orizzontale. Il progetto è necessario alla realizzazione del percorso escursionistico per il tracciato ricadente sul territorio dei Comuni di Fucecchio, Cerreto Guidi, Vinci, Lastra a Signa, Campi Bisenzio e Firenze. La Metrocittà realizzerà materialmente la segnaletica verticale, attenendosi alle caratteristiche tecniche ed ai prototipi stabiliti dalla Regione e conformandosi alle prescrizioni del Codice della Strada. L'ente si impegna anche a fornire ai Comuni tutti i documenti in formato digitale contenenti i dati sulla cartellonistica. I Comuni, invece, si impegnano per i tratti di competenza ricadenti nel proprio territorio alla successiva manutenzione necessaria al mantenimento e alla fruizione dell'itinerario escursionistico inserito nel Catasto R.e.t. e al mantenimento in buono stato della segnaletica orizzontale e verticale.

04/10/2017 11.36
Città Metropolitana di Firenze


Il contenuto e’ stato pubblicato da Città Metropolitana di Firenze in data 04 ottobre 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 04 ottobre 2017 10:23:07 UTC.