La nuova compagine empolese si aggiunge alla Timenet di serie B1 Il presidente: «Sarà un trampolino per le ragazze più giovani» 

Pallavolo, una sfida tira l’altra ecco la squadra bis giallonera Sarà protagonista in serie C

la novitÀL’Empoli Pallavolo debutterà con una squadra di serie C nel campionato italiano di pallavolo femminile 2018/2019, unica società della provincia di Firenze ad avere una formazione di questa...

la novitÀ

L’Empoli Pallavolo debutterà con una squadra di serie C nel campionato italiano di pallavolo femminile 2018/2019, unica società della provincia di Firenze ad avere una formazione di questa categoria iscritta al torneo regionale. La decisione di creare una nuova squadra è stata presa dalla dirigenza giallonera nell’ambito di un progetto di ampio respiro che possa consentire una crescita non solo societaria, ma anche delle atlete coinvolte.

«Per noi si tratta di un significativo passo in avanti seguendo un percorso pluriennale volto ad implementare la nostra compagine – spiega il presidente dell’Empoli Pallavolo, Antonio Genova – e compiuto anche nell’ottica di favorire una crescita graduale delle giocatrici nel passaggio da una categoria all’altra. Per la prima volta, nella medesima stagione sportiva, avremo quindi due squadre, di serie C e B1: questo è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione. Dal momento che la Timenet Empoli è in serie B1, infatti, anziché ricostruire la squadra dell’anno scorso per la serie D abbiamo deciso di investire in un progetto che consenta alle ragazze del settore giovanile e anche ad una parte di quelle già impegnate in serie D, di mettersi alla prova in un torneo di livello intermedio, quale appunto la categoria C, per cercare di approdare ad una serie superiore come la B1».

La nuova squadra debutterà come Scotti 2.0 Toyota e la rosa è già stata definita, mantenendo alcuni elementi che giocavano nella serie D dello scorso anno, attingendone altri dal settore giovanile giallonero e acquisendo ulteriori giocatrici da altre società. Le atlete dell’Empoli Pallavolo che sono state confermate, tra coloro che componevano la precedente formazione della D, sono: Francesca Bini (capitano e palleggiatrice), Elena Borghi (centrale), Giulia Lucchesi (schiacciatrice), Silvia Pasquinucci (libero) e Sabrina Taddei (schiacciatrice). A loro si sono aggiunte, dalle giovanili: Chiara Aragona Tagliavia (libero), Giada Scardigli (libero), Rebecca Vannini (opposto), Alice Veracini (opposto). Infine, le giocatrici acquisite da altre società: Giulia Calamai (schiacciatrice), dal Volley Pontemediceo, Giorgia Rocchini (palleggiatrice) che arriva dal Montelupo Volley e Jessica Talluri (schiacciatrice) che ha militato ne I’ Giglio di Castelfiorentino.

Le ragazze saranno guidate dall’allenatore Marco Dani che ha alle spalle una carriera ventennale da giocatore nei campionati nazionali di serie A: «Sarà una bella stagione sportiva ricca di stimoli – commenta il coach – e per me indubbiamente rappresenta una grande sfida perché si tratta di allenare una nuova squadra composta per di più da ragazze giovani ambiziose e desiderose di mostrare quello che sanno fare in campo». —