Esplosione alla banca: il colpo non è riuscito

I ladri hanno fatto saltare il bancomat con l’acetilene, la cassaforte però non si è aperta

CAPALBIO. Il boato, nella notte, lo hanno sentito tutti quelli che abitano in via Umbria, a Capalbio Scalo, dove c’è la banca Monte dei Paschi di Siena. Erano le due di notte quando qualcuno, utilizzando dell’acetilene, ha fatto esplodere il bancomat della filiale. Ma il dispositivo di sicurezza della banca non ha fatto aprire la cassaforte e i ladri sono scappati senza poter portare via nemmeno un centesimo. L’esplosione del gas ha provocato danni alle vetrate antisfondamento della banca. Sul colpo tentato indagano i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Orbetello e il nucleo investigativo di Grosseto.