Schianto sul guard rail, gravissimo 24enne - Video

di Francesca Ferri

Talamone, auto sbanda e si ribalta: giovane di Fonteblanda perde un piede tranciato dalle lamiere. E' ricoverato a Siena 

TALAMONE. È drammatico il bilancio dell’incidente stradale accaduto domenica 27 intorno alle 18.45 vicino a Talamone, nel comune di Orbetello, sulla strada provinciale che lega il paese a Fonteblanda. Quattro giovani, due di 25 e uno di 24 anni, stavano viaggiando verso Talamone. 

Talamone, auto si schianta sul gard rail: le immagini dell'incidente

All’altezza del ponticello sul canale collettore, poco prima del Talamone Camping Village e della curva, la macchina è sbandata e ha sbattuto sul guard rail che protegge il ponticello. Il guard rail ha infilzato l’Audi che si è ribaltata ed è finita con le quattro ruote all’insù. Non sono coinvolti altri veicoli; i carabinieri stanno ricostruendo la dinamica per capire le cause dell’incidente.

Tre dei quattro ragazzi sono usciti dall'abitacolo con lievi ferite; il quarto, Marco Conti, 24 anni, che viaggiava come passeggero, è rimasto invece incastrato tra le lamiere. I vigili del fuoco hanno impiegato circa un’ora e mezzo per estrarlo. Quando i sanitari del 118 sono finalmente riusciti a visitarlo, si sono subito resi conto delle gravissime ferite che aveva riportato e dell’arto mancante, e hanno allertato l’elisoccorso Pegaso per trasportare il ragazzo al policlinico Le Scotte di Siena.

Durante l'impatto con il guard rail, le lamiere erano entrate nell'auto, gli hanno traciato un piede, ferito gravemente l'altro e compromesso il bacino. Conti è stato trasportato d'urgenza al policlinico Le Scotte di Siena;  le sue condizioni sono critiche e la prognosi è riservata.

Gli altri tre sono stati trasportati in ambulanza al pronto soccorso di Grosseto per accertamenti. Sul posto, 118, vigili dl fuoco, carabinieri, Misericordia e Croce Rossa.