Da colleghi sindaci, partiti, organizzazioni sindacali e di categoria il ritratto di un uomo che si era fatto apprezzare per le sue qualità 

«Attaccamento al territorio, generosità e disponibilità»

il cordoglioNumerosi i messaggi di cordoglio per Dino Seccarecci. Chi li ha affidati ai social, chi li ha inviati in redazione.Tra questi ultimi quello di Luigi Bellumori, sindaco di Capalbio, anche...

il cordoglio

Numerosi i messaggi di cordoglio per Dino Seccarecci. Chi li ha affidati ai social, chi li ha inviati in redazione.

Tra questi ultimi quello di Luigi Bellumori, sindaco di Capalbio, anche a nome della giunta e della comunità tutta: «Ha dimostrato profondo attaccamento al territorio ed alla comunità che veniva prima di tutto, ai nostri territori e alla loro gente. Un uomo generoso e disponibile già profondamente segnato dalle vicissitudini della vita».

Anche Sorano, con la sindaca Carla Benocci e la giunta, gli ha rivolto un pensiero: «Ci lascia la sua coerenza politica e il suo tratto umano, generoso e disponibile». Diego Cinelli dichiara di scrivere da sindaco di Magliano in Toscana e da semplice cittadino: «Anche se politicamente non sempre siamo stati sulla stessa linea di pensiero ti ho sempre stimato, ho sempre stimato la tua coerenza e determinazione, il tuo mettere il bene comune sopra ogni cosa. Hai sempre lavorato dando il meglio».

Confesercenti, con il presidente Giovanni Caso, sottolinea la «grande perdita per tutta la comunità, per cui si è sempre speso senza risparmiarsi». La Uil è particolarmente addolorata: «Una grave perdita per la nostra organizzazione, sia sul piano umano che per il ruolo che svolgeva all’interno della Uil. La sua lunga militanza nel sindacato dei bancari con ruoli dirigenti, l’impegno attuale come presidente del Comitato provinciale Inps, la collaborazione col nostro sindacato pensionati, la sua esperienza e la sua competenza, ne facevano un sindacalista di grande valore». Cordoglio anche dal Pd: «un amico ed un alleato prezioso, operaio della politica sempre al servizio del suo partito e con la stessa passione e generosità, al servizio di tutto quel centro sinistra maremmano al quale ha dato un grade contributo», si legge nel comunicato.

E quindi il mondo sportivo: «Il Gsd Invicta Grosseto Calcio Giovani si stringe vicino ai parenti e amici, dell'ex presidente e attualmente presidente onorario Dino Seccarecci. La società di via Calabria porge le proprie condoglianze, esternando tutta la propria stima e considerazione». —