la sentenza 

«Si gioca per divertirsi, la violenza resti fuori»

di Francesca Gori; Altro servizio a pag.11

Parla il calciatore che fu gravemente ferito durante uno scontro di gioco: l’avversario condannato a quattro anni