Si è spento il dottor Alessandro Bechere, una vita per lo sport 

Livorno, il medico è stato stroncato da una malattia a 57 anni. Per tutta la sua carriera si era occupato di atleti: basket, altetica e calcio in lutto

LIVORNO.  Fino all'ultimo ha saputo mantenere quel sorriso e quella disponibilità che ne avevano fatto un punto di riferimento per centinaia e centinaia di giovani sportivi. Il dottor Alessandro Bechere, 57 anni, si è spento all'alba di giovedì 12 ottobre, dopo aver lottato con la malattia per un anno. Medico fra i più noti a Livorno tanto come medico di famiglia che come medico sportivo in una gran varietà di discipline, soprattutto basket, atletica e calcio nelle giovanili del Livorno.

Tanto il profilo Facebook dell'Atletica Livorno quanto la pagina social della Pielle piangono il professionista e l'amico con il quale hanno condiviso mille gioie. La squadra del presidente Manolo Burgalassi annuncia che domenica, nella trasferta in programma ad Altopascio, le triglie giocheranno con il lutto sulla maglia. Di Bechere viene ricordata con grande affetto la disponibilità e la capacità di mantenere il sorriso fino all'ultimo, senza mai darsi per vinto nella sua battaglia contro la malattia.

Dalle 16 di giovedì la salma sarà esposta alla camera mortuaria, domani, venerdì 13 ottobre alle 15 si svolgerà il funerale nella chiesa di Santa Lucia ad Antignano.