A Quercianella arriva l'isola ecologica per i turisti e non solo 

Livorno, Aamps ha inaugurato una piattaforma per la raccolta dei rifiuti che sarà aperta 24 ore su 24 e alla quale potranno accedere residenti e proprietari di seconde case

LIVORNO. A Quercianella un'isola ecologica per i turisti e non solo. Lo annuncia Aamps che spiega di avere collocato, in via della Stazione, un’isola ecologica ad accesso controllato per il conferimento dei rifiuti (organico, plastica, alluminio, Tetra Pak, vetro, carta-cartone, indifferenziato). Si tratta di una postazione video-sorvegliata funzionante 24 ore su 24 a cui possono accedere sia i cittadini residenti sia i proprietari di “seconde case” (cioè immobili ad uso abitativo saltuario dove non risulta registrata la residenza anagrafica), o di case non in condominio (villette singole), o di utenti in affitto presso un immobile ad uso abitativo sporadico o limitato nel tempo, locate presso un residence per un periodo limitato nel tempo.

“Si tratta di un servizio aggiuntivo – spiega Paola Petrone, Direttore Generale Aamps. SpA – che nasce dall'esigenza dei cittadini che frequentano la località di villeggiatura senza particolare assiduità e, pertanto, possono trovarsi in difficoltà nel disfarsi dei rifiuti nei giorni-orari indicati dal calendario ordinario della raccolta porta a porta e si aggiunge come servizio per tutti i residenti di Quercianella che già sono serviti dalla raccolta porta a porta che potranno accedervi in qualsiasi momento della giornata ”.

“L’installazione di questa isola ecologica - commenta Filippo Nogarin, Sindaco di Livorno - è la prova non solo del fatto che Aamps è ormai un’azienda in salute, capace di investire con determinazione per migliorare il servizio, ma soprattutto che l’attenzione nei confronti dei bisogni dei cittadini non è mai stata così alta. Grazie a questo sistema riusciremo a venire incontro alle richieste che ci sono arrivate in questi mesi e allo stesso tempo riusciremo a smascherare i furbetti che si ostinano a non pagare la Tari”. “In questo quartiere - aggiunge il sindaco - la raccolta porta a porta sta funzionando molto bene, con la differenziata che supera ampiamente il 75%. Merito dell’impegno dei cittadini e in particolare di Eugenio Vincenti, amministratore di quasi tutti i condomini della zona, che ci ha dato una grande mano nella fase di passaggio dal vecchio sistema a quello nuovo. Un aiuto prezioso cui voglio dare un riconoscimento pubblico con questa comunicazione".

Chi fosse interessato all’utilizzo dell’isola ecologica “Quercianella” deve anticipatamente visionare e compilare un’apposita modulistica disponibile in formato elettronico sul sito internet aziendale (www.aamps.livorno.it) oppure in formato cartaceo presso l’amministratore di condominio di riferimento, al fine di ricevere poi in consegna gratuita la tessera magnetica nominale. Il funzionamento della postazione è semplice: basta avvicinare la tessera magnetica all’apposito lettore: automaticamente il contenitore richiesto si aprirà e si potrà inserire il rifiuto corrispondente. Ulteriori informazioni e l’elenco degli amministratori di condominio coinvolti sono disponibili sul sito www.aamps.livorno.it o possono essere richiesti inviando un’email all’indirizzo info@aamps.livorno.it .