Posteggio Del Corona: prolungato l’orario di apertura

di Francesca Suggi

Livorno, il Comune accoglie in parte le richieste dei residenti di via Sproni: l’area per la sosta è accessibile dalle 5 del mattino alle 23

LIVORNO. Con un po’ di ritardo rispetto ai tempi annunciati, comunque l’assessore alla Mobilità Giuseppe Vece ha mantenuto l’impegno preso con i cittadini di via Sproni. L’orario di apertura del posteggio di via del Corona è stato prolungato. È una piccola vittoria per i residenti di via Sproni che i primi di gennaio si sono visti togliere, per ragioni di sicurezza, una cinquantina di posti auto nella via, lato civici dispari tra via Mentana, via Oberdan e via del Corona. «L’assessore ce lo ha comunicato e poi giovedì ci incontrerà», spiega al TirrenoAndrea Migli, presidente del comitato di residenti Vivi Centro che da mesi si è interessato alla questione, confrontandosi con gli abitanti della zona. Un’area del centro cittadino dove i problemi di parcheggio sono un disagio cronico. Come cambierà, quindi, l’orario del parcheggio gestito dalla Tirrenica? Invece delle 20 il posteggio chiude alle 23. Allo stesso modo per l’apertura, invece delle 8 del mattino, i cancelli si spalancano alle 5.

«Questa soluzione temporanea non accontenterà tutti, ma almeno eviterà a tanti che rientrano la sera di mettere il mezzo in divieto in sosta e prendere una multa», continua. Il posteggio - con i suoi 120 stalli a disposizione - ha un “ingresso privato”, che appartiene ad un condominio. L’accordo è stato trovato grazie alla disponibilità anche dei condomini.

Resta, comunque, chiuso la domenica (e i festivi in generale), escluso la prima domenica di ogni mese (tranne luglio e agosto). I residenti, che hanno la lettera “M” potranno parcheggiare gratuitamente. Tra gli abitanti c’è chi richiedeva l’apertura H 24 dell’area di sosta, proposta non percirribile.

«Il problema può sorgere per chi ha una urgenza improvvisa di notte e deve uscire, ma i cancelli sono chiusi: in quel caso una soluzione ovviamente d’emergenza si trova, come suonare al condominio», chiude Migli che giovedì incontrerà l’assessore Giuseppe Vece.

Entro fine anno anche in via Sproni e dintorni arriveranno gli stalli blu, come nel resto della città.