strade sicure  

Asfaltature al via a Pescaglia: intervento da 200mila euro

di L.M.

PESCAGLIAA partire da ottobre verranno asfaltati alcuni tratti di strade comunali. Ad annunciarlo è il sindaco Andrea Bonfanti, per il quale si tratta di «opere particolarmente onerose per Pescaglia,...

PESCAGLIA

A partire da ottobre verranno asfaltati alcuni tratti di strade comunali. Ad annunciarlo è il sindaco Andrea Bonfanti, per il quale si tratta di «opere particolarmente onerose per Pescaglia, ma teniamo a porle in essere per aumentare la sicurezza stradale». Numerose sono le strade in cui sono previsti i lavori, per i quali il Comune ha compiuto un investimento di 200mila euro. In particolare, le principali asfaltature riguarderanno alcuni dei tratti di strada più usurati a Pie’ di Scesa, Loppeglia (in località Masini, Pescherino e centro), la piazza di Fondo Fiano, Fobbia, Fobbia – Trebbio, Convalle, Fondagno, Piegaio Basso, Bucino Spinoli, il bivio per la Posta a Pascoso, località Turrite sempre a Pascoso, Piaggiori, Mulino di Puntello – Bucino, il bivio di Mazzane di Sopra, Bucino, San Rocco località Turrite, San Rocco località Cuccetto, Matanna confine bivio Riccione, il piazzale di Villa Buona e la strada di Villa Buona.

Altri interventi, diffusi su tutto il territorio, riguarderanno il ripristino di alcuni piccoli cedimenti della sede stradale o dei margini esterni della carreggiata. «Stiamo rispettando l’impegno preso coi cittadini – dice il sindaco – nella prima parte dell’autunno daremo il via a una serie di interventi di manutenzione straordinaria della nostra viabilità. Si tratta di opere particolarmente onerose per un Comune delle dimensioni del nostro. Ma vogliamo aumentare la sicurezza stradale risolvendo alcune delle principali criticità presenti sulla nostra viabilità. Il nostro impegno, naturalmente, prosegue. Una volta terminati questi interventi ne metteremo in programma altri sia in seguito ai sopralluoghi degli uffici comunali sia recependo le segnalazioni dei cittadini giunte anche durante le assemblee pubbliche in corso. Complessivamente quest’anno il Comune ha deciso di investire 500 mila euro in interventi straordinari nel settore delle opere pubbliche. Oltre alle asfaltature le risorse sono state destinate al miglioramento dell’efficienza energetica delle scuole con l’installazione di nuovi infissi». —

L.M.