Divieti di sosta e barriere antisfondamento per la Luminara

Fin dal pomeriggio niente parcheggio in piazza Santa Maria Ci saranno modifiche anche ai percorsi della Lam

LUCCA

Domani sera sfilerà per le strade del centro storico la Processione di Santa Croce a cui farà da sfondo la tradizionale Luminara. Si ricorda che a Itinera in piazzale Verdi (orario continuato dalle 9 alle 19) si trovano i lumini in distribuzione gratuita.

Il percorso dha inizio da piazza San Frediano per poi snodarsi in via Fillungo, via Roma, piazza San Michele, via Vittorio Veneto, piazza Napoleone, piazza del Giglio, via del Duomo, piazza S. Giovanni per arrivare al Duomo in piazza San Martino.

Da oggi al 15 settembre in piazza San Frediano viene istituito il “divieto di sosta con rimozione coatta” per i velocipedi parcheggiati nelle rastrelliere, saranno spostati i portabiciclette e sarà abbassato il dissuasore di transito mobile. Verranno rimossi inoltre i dissuasori di transito in piazza San Frediano e via del Molinetto.

i DIVIETI DI DOMANI

Domani, dalle 15, vengono progressivamente posizionate le barriere antisfondamento “New Jersey” in porta Santa Maria e anche in corrispondenza delle intersezioni con via Buiamonti e via del Gonfalone e ai seguenti incroci: via San Giorgio–via Battisti, via San Paolino nei pressi della Chiesa, via Vittorio Emanuele–via Burlamacchi, via Vittorio Veneto – Corso Garibaldi, via San Girolamo – corso Garibaldi, via delle Trombe– piazza Antelminelli, piazza Bernardini – via Santa Croce (lato ovest).

Inoltre, dalle 15 alle 24 viene istituito il “divieto di sosta con rimozione coatta” sull’intera piazza Santa Maria ed entra in vigore il “divieto di transito” attraverso Porta Santa Maria, in piazza Santa Maria e in via Buiamonti. Dalle 18.30 alle 21.30, poi, il “divieto di sosta con rimozione coatta” interessa anche la porzione sud-ovest del parcheggio in piazza Martiri della Libertà. Dalle 16 e fino al termine della processione vige il “divieto di sosta con rimozione coatta” per i velocipedi parcheggiati nelle rastrelliere in piazza San Martino. “Divieto di sosta con rimozione coatta” anche in via della Cavallerizza, via dei Carrozzieri, piazza San Frediano, via San Frediano, piazza del Collegio, via Cesare Battisti nel tratto compreso tra via San Frediano e via della Fontana. Dalle 17 fino al termine delle celebrazioni è istituito il “divieto di transito” in piazza Santa Maria (area centrale e area antistante la rampa di piazza Santa Maria), via della Cavallerizza, via dei carrozzieri, piazza San Fediano, via San Frediano, piazza del Collegio (eccetto autorizzati), via San Girolamo nel tratto tra Corso Garibaldi e piazza del Giglio, via Vittorio Emanuele tra l’accesso a piazza S.Alessandro e via Vittorio Veneto, via delle Trombe nel tratto tra via Vallisneri e piazza Antelminelli, in via dell’Arcivescovato all’intersezione con piazza Antelminelli.

Viene istituito il “divieto di sosta con rimozione coatta” (eccetto i veicoli delle Autorità che partecipano alla Processione), per 50 stalli di sosta in una parte del parcheggio Palatucci. On vigore anche il “divieto di sosta con rimozione coatta” per i velocipedi parcheggiati nelle rastrelliere in piazza San Michele (lato sud), piazza Napoleone (angolo sud-ovest e nell’area antistante l’Istituto Passaglia), piazza S.Martino e lungo tutto il percorso della Processione se di intralcio con il corteo.

Modifiche alle lam

Previste anche una serie di modifiche parziali alle linee Vaibus. Il percorso della Lam Blu Nave/Sant’Angelo – Ospedale San Luca cambierà nel tratto compreso tra piazzale Boccherini e via del Peso, la Linea 5 “Sant’Anna - Mugnano” viene modificata nella percorrenza tra piazzale Verdi e stazione ferroviaria mentre, la Lam Verde Tagliate – Stazione Fs, nel tratto compreso tra piazza Santa Maria e via del Peso.

AUTO SULLE MURA

Infine, dalle 16 (fino al termine delle celebrazioni), i veicoli dei residenti, delle autorità, delle associazioni partecipanti alla celebrazione, possono transitare sulla passeggiata delle Mura Urbane limitatamente al tratto compreso tra piazza S. Maria – rampa piazza S. Maria e la rampa baluardo S.Donato, con possibilità di discesa dalla rampa Baluardo S.Frediano e dalla rampa baluardo S. Donato.

Luci e rumori

Un’altra ordinanza prevede che, negli spazi e nelle aree illuminate con i caratteristici lumini della Luminara, siano tenute spente le sorgenti luminose interne ed esterne degli edifici durante il passaggio della Processione dalle ore 20 alle ore 22.45. Nello stesso orario, lungo il percorso del corteo e nelle zone limitrofe, è interdetto l’uso di qualsiasi fonte sonora proveniente da strumenti o apparecchiature musicali. —