I dati 

Palazzo Orsetti in prima fila, Il caso Vergemoli

Il Comune di Lucca è di gran lunga il primo in questa particolare classifica, con ben 245mila euro di introiti (lo scorso anno furono 207mila). Come anticipato dal Tirreno nei giorni corsi questi...

Il Comune di Lucca è di gran lunga il primo in questa particolare classifica, con ben 245mila euro di introiti (lo scorso anno furono 207mila). Come anticipato dal Tirreno nei giorni corsi questi soldi saranno utilizzati per finanziare il progetto Ventaglio, che già lo scorso anno ha consentito di far lavorare disoccupati lucchesi. Seguono Capannori con 61.500 e Viareggio (59.500). Salta all’occhio il dato di Fabbriche di Vergemoli che con 34.000 conta circa 68 migranti: un numero molto elevato per un comune che ha meno di mille abitanti. Secondo il piano di ripartizione stipulato tra Anci e Governo la soglia che i Comuni sopra i mille abitanti devono rispettare è di 3,6 migranti ogni mille abitanti. Per i Comuni sotto i duemila residenti la quota è di soli 6 richiedenti asilo.