motori 

Di corsa da Gragnana a Varliano per la sesta prova del Civs

di Luca Dini

Il Campionato Italiano  di Velocità in Salita  fa tappa in Garfagnana  Si parte sabato con le prove Poi domenica la sfida

PIAZZA AL SERCHIO

Torna il grande appuntamento con la corsa in salita da Gragnana a Varliano: tanti i piloti in gara, alcuni provenienti anche dall’estero, e sono attesi migliaia di appassionati. L’appuntamento con la seconda edizione della gara è per sabato e domenica: una data storica che ha contraddistinto la Sillano-Ospedaletto, terminata nel 2014 dopo 42 edizioni.

La manifestazione, valida come sesta prova del Campionato Italiano di Velocità in Salita è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra Moto Club Ducale, Sh Group, Comune e Pro loco di Piazza al Serchio. L’organizzazione sta lavorando sulla preparazione del percorso e su tutti gli aspetti necessari a offrire il miglior servizio a piloti e pubblico. Diverse le aree dove gli appassionati potranno vedere la gara e campeggiare per tutto il weekend.

«Sono felice di ripetere l’evento per il secondo anno consecutivo – spiega Filippo Delmonte di Sh Group e Motoclub – verranno anche piloti dalla Svizzera tra cui Mauro Poncini. Tra i big ci sarà anche Stefano Manici che potrebbe conquistare il titolo numero 18. Altri piloti in profumo di titolo sono Lignite e Nari».

La Gragnana-Varliano si svolgerà su un percorso di 2,190 km che si snoda interamente sul territorio comunale di Piazza al Serchio. L’appuntamento prenderà ufficialmente il via sabato pomeriggio alle 14 con le prove libere che termineranno alle 18, mentre nella mattinata di sabato verranno espletate le verifiche sportive e tecniche. Domenica 5 agosto il via è previsto per le 9 con le prove libere, a seguire la sessione di qualifica. Nel pomeriggio, dalle 14 lo start della prima manche e alle 16 il via della seconda gara. Un programma intenso per un weekend da non perdere in una delle zone più caratteristiche del campionato italiano.

A fianco delle categorie Civs la Crono Climber, che con la formula basata sulla regolarità è ideale per avvicinarsi alle gare su strada. Per info e iscrizioni segreteria@trofeimoto.it, motoclubducale@libero.it. La corsa sarà come sempre preceduta, sabato, da una giornata di festa, con tanta musica, cibo e divertimento che andrà avanti fino a notte inoltrata accompagnati dal dj set di Massive Rock Scaltromix.

La Sr 445 sarà chiusa per un tratto di poco più di 3 km dalle 13 alle 18 di sabato 4 agosto e dalle 8,30 alle 13 e dalle 14 alle 18 di domenica 5 agosto. Disagi limitati per residenti e automobilisti che possono contare comunque su una viabilità alternativa (dalla Sp 51 di Minucciano) per altro non interessata, durante i fine settimana, dal transito dei mezzi pesanti. Il percorso sarà inoltre presidiato massicciamente dai mezzi di soccorso sanitario e dei vigili del fuoco che, per emergenze, potranno comunque transitare previa interruzione della corsa. —

Luca Dini