Giovani di Confindustria Toscana Nord: Davide Trane presidente per il prossimo triennio. E' titolare di IT.COMM di Montecatini. Di Lucca e Prato i vicepresidenti

di Confindustria Toscana Nord

Sarà Davide Trane a guidare il gruppo dei Giovani Industriali di Confindustria Toscana Nord fino al 2021: lo ha eletto l'assemblea degli iscritti, rinnovando l'intero consiglio.

Classe 1981, Trane è imprenditore di prima generazione; guida la società di servizi It.Comm di Montecatini Terme attiva nel settore delle informazioni commerciali, indagini di mercato e marketing telefonico. Laureato in comunicazione, Trane ha anche svolto nel suo percorso professionale attività di docenza in tecniche di marketing e comunicazione e strategie di vendita presso agenzie formative del territorio.

Trane subentra a Stefano Francesconi, che assunse la presidenza dei giovani resa vacante da Alessio Ranaldo (a sua volta eletto alla guida di Confindustria Toscana) esercitando il mandato per quasi un anno e traghettando il Gruppo all'assemblea odierna: 'Grazie a Stefano - dice Trane all'atto del suo insediamento - che ha interpretato il ruolo di presidente senza risparmiare energie e fornendo sollecitazioni continue; per quanto mi riguarda, assicuro piena dedizione al gruppo, anche se ho molto da imparare. L'esempio di chi mi ha preceduto, a cominciare proprio da Stefano Francesconi e da Alessio Ranaldo, primi due presidenti del gruppo riunito di Confindustria Toscana Nord, sarà fondamentale'.

Trane sarà affiancato da una nutrita squadra di giovani colleghi: due vicepresidenti di Lucca - Maddalena Balleri (Balleri, Bagni di Lucca) e Stefano Polidori (PSP Italia, Capannori); due di Prato - Giovanni Gramigni (Lanificio Bisentino, Carmignano) e Steve Luccisano (Macoev, Prato); e uno - Alessandro Scalise (Tre Costruzioni, Pistoia) - di Pistoia, provincia che esprime il presidente. Eletti anche i consiglieri: Stefano Casanova, (Casanova Next, Viareggio); Francesco Galli, (G.B.A Costruzioni, Lucca); Lorenzo Giusti (Bel Chimica srl, Agliana); Matteo Gualtieri (Broker Net Italia, Prato); Milena Guerrini (Gi Group, Pistoia), Matteo Marcone (Lanartex, Montemurlo); Carolina Marchi (Euromarchi, Bagni di Lucca); Iacopo Pazzi (Sirio Sistemi Elettronici, Prato); Tommaso Toni (Valerio Toni, Pescia).

Il Gruppo ha approvato anche un articolato programma di presidenza; che si appella a valori di impresa, a una visione del Gruppo giovani come luogo di confronto e continuità, quasi un ponte fra l'esperienza dei padri e l'energia dei figli, a iniziative di formazione, di incontri con figure istituzionali, missioni all'estero.

'Per fare tutto ciò, ho bisogno dell'aiuto dei colleghi, su cui so che potrà contare al di là delle deleghe che ho previsto di assegnare - afferma Trane - . Vorrei che questa presidenza, che non è solo mia ma di tutto il gruppo, fosse anche contrassegnata da una sua crescita in termini di adesioni. Perciò invito chi ritiene di avere le caratteristiche per partecipare alle nostre attività a contattarci: i miei colleghi e io stesso siamo a disposizione per dare tutte le spiegazioni del caso'.

Sia Davide Trane che Stefano Francesconi (da pochi giorni nominato delegato della Piccola Industria di Confindustria Toscana Nord) faranno parte di diritto del Consiglio di presidenza di Confindustria Toscana Nord.

Disclaimer

Confindustria Toscana Nord ha pubblicato questo contenuto il 23 luglio 2018. La fonte è unica responsabile delle informazioni in esso contenute. Distribuito da Public, senza apportare modifiche o alterazioni, il 23 luglio 2018 10:38:01 UTC