SEQUESTRATO 

Furgone usato come deposito per la merce contraffatta

PISA. Sei sequestri di merce contraffatta da parte dei vigili urbani tra borse da donna con marchi taroccati, ombrelli, bastoni per selfie e occhiali contraffatti rinvenuti grazie alla perquisizione...

PISA. Sei sequestri di merce contraffatta da parte dei vigili urbani tra borse da donna con marchi taroccati, ombrelli, bastoni per selfie e occhiali contraffatti rinvenuti grazie alla perquisizione in un appartamento che era utilizzato come deposito di merce abusiva. Fermato anche un venditore abusivo: multa di 5000 euro e daspo urbano. Sequestrati anche orologi e 100 letterine in legno. In particolare è stato scoperto un furgone bianco che era utilizzato come deposito di merce contraffatta, oltretutto senza assicurazione. È stato sequestrato.

Infine, è stata fermata a Tirrenia una donna che aveva provocato un incidente. Il tasso alcolemico è risultato 5 volte superiore ai limiti consentiti e l'auto era senza assicurazione: patente sospesa, veicolo sequestrato e denuncia. Prevista una multa fino a 6mila euro con l’arresto con pena massima di un anno.