il tirreno incontra

Il presidente Rossi e lo “Sprofondo rosso” sul palco di Calambrone

Pisa: lunedì 2 (ore 21,30) il governatore della Toscana intervistato da Luigi Vicinanza sui mali della sinistra alla terza edizione di “Eliopoli Summer”

CALAMBRONE. Entra nel vivo l’estate a Calambrone. Nella piazza intitolata proprio poche settimane fa ad Antonio Madonna prosegue la terza edizione di “Eliopoli Summer”, che si chiuderà il 16 settembre. Tre mesi costellati da ben 55 eventi, tutti di qualità e gratuiti, 25 in più rispetto a quelli dello scorso anno. Un cartellone ricco e diversificato che si propone anche quest’anno di fare un po’ da locomotiva al treno delle presenze turistiche nelle località balneari pisane.

Nell’ambito degli eventi organizzati dall’associazione culturale Eliopoli, da New Times e da Confesercenti Toscana Nord grazie alle risorse messe a disposizione dalle attività presenti in piazza, dal Teatro Verdi e dall’amministrazione comunale, oltre che da numerosi sponsor, anche il Tirreno recita un ruolo da protagonista. Sono quattro le serate che la redazione pisana del giornale diretto da Luigi Vicinanza firmerà con il proprio timbro (“Il Tirreno incontra”).

Si comincia stasera, alle 21.30, quando a Calambrone arriverà il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Sarà lo stesso direttore del Tirreno, Luigi Vicinanza, ad intervistare il governatore. Il tema della serata non può che essere “Sprofondo Rosso”, quello in cui è imprigionato il centrosinistra toscano dopo le sconfitte di Pisa, Massa e Siena. Il rischio che il Pd non possa garantire all’erede di Rossi di sedersi sullo scranno di presidente della Regione nel 2020 è più che concreto e sarà quindi estremamente interessante conoscere il pensiero approfondito del governatore, da cui in molti si aspettano una ricetta contro i mali di Pd e dintorni e il disegno di una prospettiva di riscatto. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.