Venti nuovi posti con l’accordo Vamas-Regione

Ponte a Egola: il suolificio punta ad aumentare l’innovazione. Nel patto anche investimenti in formazione