La storia del lupo Martino aiuterà gli studenti a capire l'autismo

di Vezio Trifoni

Prato, martedì 18 aprile alle 16 nel salone consiliare del palazzo comunale la presentazione del libro illustrato e un convegno dedicato alla patologia

PRATO. Nel mese dell'autismo il Kiwanis Club di Prato insieme al Governatore del Distretto Italia San Marino, Valchiria Do, presenterà martedì 18 aprile alle 16 in Salone Consiliare di Palazzo Comunale il libro illustrato "Martino Piccolo Lupo", di Gionata Bernasconi e Simona Mulazzani, e nell'occasione è stato organizzato un incontro sul tema dell'autismo con numerosi interventi.

"Aprile è il mese dell'autismo e il Comune ha subito aderito all'iniziativa che unisce i bambini a questa problematica - spiega l'assessore alla pubblica istruzione Maria Grazia Ciambellotti - è un'ulteriore occasione per dare forza e sensibilizzare la conoscenza di questa patologia".

"E' la prima volta che come Kiwanis - spiega il presidente di Prato, Stefano Bonfanti - spiegheremo alla collettività qual è il progetto sull'autismo voluto a livello nazionale. Il libro è una storia semplice per grandi e piccoli che deve far capire che bisogna andare oltre le diversità".

"Il libro in tre copie verrà consegnato a tutti i 19 istituti comprensivi di Prato (all'infanzia, alle primarie e alle secondarie di 1° grado) - dice Maria De Simone, referente inclusione dell'ufficio scolastico provinciale di Prato - la storia è legata a un piccolo lupo che nasce bianco (quindi diverso) dal resto ma grazie all'oca e alla mamma riesce a inseririrsi. L'obiettivo è proprio quello di includere attraverso la scuola e i professori di sostegno questi bambini attraverso un percorso condiviso".

"Martino Piccolo Lupo e un eccellente risultato di un lavoro d'equipe con confronto di esperienze e competenze diverse - spiega Costanza Malerba, presidente Associazione il bambino nella luna - E' una storia delicata e coinvolgente con splendide e poetiche illustrazioni".

"Al convegno saranno numerosi gli interventi tra cui quello di Evaristo Ricci e tante testimonianze - dice Anna Fazio, responsabile del progetto autismo del Kiwanis regionale - per dare valore alle esperienze sul campo fatte". "La Regione ha subito aderito al progetto - spiega il consigliere regionale Ilaria Bugetti - e l'obiettivo è di far leggere questo volume in tutte le scuole".