Lite fra stranieri finisce a coltellate

Prato, intervento della polizia in via Battisti. Denunciato un nigeriano che aveva ferito un ivoriano

PRATO. Un equipaggio delle Volanti domenica 29 intorno alle 13,30 è andata in via Cesare Battisti, nelle vicinanze di un edificio abbandonato della zona, per la segnalazione di una lite tra due extracomunitari, uno dei quali presentava ferite superficiali da arma da taglio.

Sul posto gli  agenti hanno rintracciato i due stranieri, dei quali quello ferito risultava essere un trentanovenne ivoriano irregolare, mentre l’altro protagonista della vicenda è stato identificato per un ventitreenne nigeriano, anche lui irregolare, che, nel corso della lite con l'ivoriano aveva impugnato un coltello da cucina e lo aveva ferito.  L'ivoriano è stato soccorso dal personale sanitario del 118. La polizia ha sequestrato il coltello utilizzato dal nigeriano e lo ha accompagnato in Questura dove è stato denunciato in stato di libertà per il reati di lesioni personali aggravate.