La bambina molestata dal prete è stata tolta ai genitori

di Paolo Nencioni

La decisione è stata presa dai Servizi sociali del Comune di Calenzano d'intesa con la Procura dei minori dopo l'arresto di don Paolo Glaentzer, accusato di violenza sessuale. Allontanati anche i due fratelli della piccola