Arriva don Fiscer, il prete dj che fa il verso a Rovazzi e Soler - Video

Il sacerdote genovese venerdì 14 sarà a Prato nel chiostro di San Domenico. Tra i suoi sucessi "Ci andiamo a confessare" ed "Eucarestia"

PRATO. La chiamata alla santità può essere fatta con gioia e… a misura di giovane. Per riflettere e capire l’esortazione apostolica Gaudete et Exsultate di papa Francesco, Azione Cattolica, Pastorale familiare e l’Associazione Giovanni Paolo II promuovono un ciclo di incontri rivolti ai ragazzi e alle ragazze: «Essere santi: nella gioia!». Protagonisti saranno dei giovani sacerdoti noti per le loro particolari e originali capacità di coinvolgimento.

Si comincia venerdì 14 settembre alle 21 nel chiostro di San Domenico con Radio fra le note in tour, uno spettacolo con don Roberto Fiscer, sacerdote genovese che evangelizza attraverso la musica. I suoi video musicali dove reinterpreta in chiave cristiana alcune famose canzoni sono diventati virali. Alcuni esempi? «Sofia» di Alvaro Soler è diventata «Eucarestia» e «Andiamo a comandare» di Fabio Rovazzi è diventata «Ci andiamo a confessare». L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Gli altri appuntamenti sono in via di definizione. Possiamo anticipare che nei prossimi mesi arriverà a Prato don Marco Pozza, sacerdote veneto conosciuto come don Spritz per aver incontrato i giovani di Padova durante l’ora dell’aperitivo.