Elezioni comunali, la tentazione di una spallata - Il commento

di Cristiano Meoni

Il voto per le comunali non presenta vincitori assoluti anche se delinea una chiara tendenza politica. È un voto "contro" Renzi, dove si sono manifestate forze divergenti nei programmi ma convergenti negli obiettivi: rendere la vita difficile al premier