Da "La Stampa"

A Casal di Principe nella casa che accoglie le donne in fuga dalla violenza

È nata nel 2012 nel cuore della terra di Fuochi e della criminalità organizzata in una villetta sequestrata al clan dei Casalesi