Terremoto, serie di scosse nel Senese: gente in strada

L'amministrazione comunale di San Quirico d'Orcia ha preso "contatti con il sistema di Protezione Civile"

SIENA. Nuova scossa di terremoto a San Quirico d'Orcia, in provincia di Siena: alle 15.37 è stata registrata una scossa 2.6, a 6 km di profondità, secondo quanto rilevato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Il terremoto è stato avvertito indistintamente dagli abitanti, che si sono riversati in strada ma non si registrano danni a persone o cose.

La notte scorsa l'Ingv ha registrato nella zona di Castiglione d'Orcia una scossa di 2.9 alle 1 e una pari a 2.3 alle 1.38, poi alle 2.45 una scossa 2.1 a San Quirico d'Orcia.

Dopo le scosse di questa notte l'amministrazione comunale di San Quirico d'Orcia ha preso "contatti con il sistema di Protezione Civile" e sono stati "preallertati tutti i livelli di intervento secondo le indicazione del Piano di protezione civile intercomunale di cui dotato il Comune", spiega in una nota l'amministrazione. "Distribuiti degli opuscoli informativi con tutte le indicazioni da seguire in caso di calamità e i numeri per le emergenze" prosegue la nota che poi conclude: "Si raccomanda tutti i cittadini di prestare la massima attenzione e di seguire le indicazioni comunicate".

Cosa fare in caso di terremoto, i consigli della Protezione Civile - la videoscheda