La poltiglia di paura e detriti non va più via, Livorno e l’incubo di una nuova apocalisse

di Federico Lazzotti

Un anno dopo l'alluvione manca un piano di Protezione civile e non sono iniziati i lavori per rimuovere il tombamento del Rio Maggiore e migliorare zona dei Tre Ponti