Si complimenta col cuoco e se ne va senza pagare

di Roy Lepore

Nuovo colpo della donna del bancomat a Viareggio: è entrata nel locale, ha pranzato e poi è fuggita con la scusa di andare a prendere la carta

VIAREGGIO. Prima di andarsene - dopo aver consumato un lauto pranzo - ha fatto anche i complimenti al cuoco. Ed ha prenotato una cena per quindici persone per i giorni successivi. Solo che, al momento di pagare il conto, si è allontanata con la classica scusa di andare a prendere il bancomat e non è più tornata.

Insomma, la donna bionda balzata in questi giorni agli onori della cronaca per il “vizietto” di consumare pasti e cene e poi fuggire senza pagare ha colpito ancora. E anche questa volta (come altre volte in passato) con la scusa del bancomat.

L'ultima vittima in ordine di tempo è stato il titolare della pizzeria Newport in via Menini in Darsena. E' lo stesso titolare del locale, Giancarlo Pizzi, a raccontare quanto accaduto. «Questo spiacevole episodio è avvenuto domenica intorno alle 12,30 - dice - la signora si è presentata da sola nel locale che era pieno di gente ed ha chiesto di potersi sedere per mangiare. Ha ordinato un antipasto misto, una tagliata di tonno, dolce, vino, acqua e caffè. In pratica non si è fatta mancare nulla. Alla fine ha fatto anche i complimenti al cuoco dicendo che aveva mangiato bene. La donna non è passata inosservata, ha una chioma bionda fluente e un tatuaggio su un braccio».

Come ha fatto ad andarsene senza pagare? Il trucco, più o meno, è sempre lo stesso. «Una volta che ha terminato il pranzo si è presentata al banco, facendo una prenotazione per 15 persone per martedì. Poi ha chiesto il conto e ha detto che sarebbe andata a prendere fuori il bancomat che aveva dimenticato. A quel punto la donna, un'italiana di circa 25-30 anni, è salita in sella ad una mountain-bike quasi nuova e si è allontanata facendo perdere le tracce. A questo punto non ci resta che presentare una denuncia contro ignoti, ma vorrei mettere in guardia colleghi o altri commercianti di stare attenti, perché sappiamo che si è resa responsabile di altri episodi come questo».

In questi ultimi mesi la bionda ha lasciato conti da pagare sia in negozi che ristoranti, mettendo in atto la stessa tattica, con disinvoltura e senza per nulla insospettire i titolari delle varie attività. Poi, con la scusa di andare a prendere il bancomat, se ne va, come ha fatto domenica mattina al Newport lasciando nella sorpresa più totale, chi non si sarebbe aspettato un gesto simile da questa signora.

Fino a quando riuscirà a spuntarla? E' quello che si chiedono tutti coloro che sono rimasti ingannati in questi ultimi tempi.