viareggio

Non si fermano agli stop poi si schiantano e abbandonano l’auto

di Melania Carnevali

Momenti di panico in Darsena per un'automobile impazzita

VIAREGGIO. Hanno bucato uno stop a tutta velocità in una stradina di Viareggio con limite a 30, poi un altro e un altro ancora. Sempre dritti spediti senza  fermarsi mai a guardare se passasse qualcuno, un ciclista, un pedone, un bambino. Nell’ultimo stop addirittura  sorpassano la macchina che invece si era fermata. Via a tutto gas in via Paolo Savi, in Darsena, fino a quando, per una manovra sbagliata, colpiscono in pieno il marciapiede, la ruota scoppia e si fermano, escono dall’auto e fuggono via, lasciando lì la macchina, in mezzo alla strada.

È quanto accaduto domenica sera (9 settembre) in Darsena. A raccontare l’episodio sono dei giovani che stavano facendo un aperitivo uno dei locale e hanno assistito alla scena. «Hanno rischiato di uccidere qualcuno. C’era gente che usciva dal mare, c’erano bimbi per strada. Era un gruppo di rom. Andavano velocissimi, non si sono fermati mai». Fino allo schianto. Poi la fuga. E l’auto è rimasta lì. In mezzo alla strada.