Lezioni di cibo (con pranzo) all’Istituto alberghiero

Venerdì 13 e sabato 14 l’istituto alberghiero di Viareggio si apre al pubblico con due giornate di studio e d’incontri dal titolo TuttoinTavola

Venerdì 13 e sabato 14 l’istituto alberghiero di Viareggio si apre al pubblico con due giornate di studio e d’incontri dal titolo TuttoinTavola.

Aprono la kermesse due insegnanti d’eccezione del nostro territorio: Michelangelo Masoni, mastro beccaio e gourmet d’eccellenza definito il Caravaggio della ciccia, che alle 10 nella sala conferenze del Collegio Colombo parlerà della sua storia e soprattutto delle carni e della loro preparazione; a seguire Cristiano Tomei l’istrionico chef stellato viareggino trasferito a Lucca con il suo ristorante, mattatore della trasmissione Cuochi D’Italia, parlerà ai ragazzi della sua cucina innovativa che è basata sulla tradizione del territorio, gli incontri saranno presentati dal Preside Lorenzo Isoppo e da Giovanni Salmaso per la Promo-Terr.

La prima giornata si conclude con un pranzo, cucinato dai ragazzi di 3°e 5° della scuola sotto la guida dei loro professori Mazza e Checchi (cucina), De Vito (pasticceria) e servito in sala sotto la guida del Prof. Vatteroni (curatore organizzativo da parte della scuola di questo evento). Il pranzo e gli incontri sono aperti oltre che agli alunni, anche al pubblico (per informazioni e prenotazioni 320.3895809).

Sabato mattina spazio al bere con due appuntamenti curati dalle delegazioni di Viareggio Fisar e la Fib: alle 9.30 la Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori guiderà l’incontro sui vini in un percorso sull’arte della degustazione e presentando nell’occasione una grande cantina d’eccezione del territorio la Tenuta Mariani di Massarosa, mentre la Fib chiuderà la manifestazione presentando i cocktail con un accenno sull’arte del bere consapevole.